Ancona, domani la consegna della prima etichetta in Italia per la sicurezza sismica degli edifici

199

Domani venerdì 29 giugno, ore 18, a Osimo (Ancona) è in programma la consegna della prima etichetta in Italia per la sicurezza sismica degli edifici, il “Marchio di Qualità Sisma Safe”, presso la nuova sede del Centro Nazionale della Lega del Filo d’Oro, l’associazione punto di riferimento in Italia per le persone sordocieche e pluriminorate psicosensoriali e per le loro famiglie (Via Linguetta 3, Osimo).
La cerimonia, alla quale interverranno rappresentanti del mondo accademico e delle istituzioni, prevede la consegna del kit e della targa Sisma Safe “Gold” che identifica quegli edifici concepiti con un elevato grado di sicurezza, perseguibile con moderne tecnologie antisismiche.
Ideato dall’associazione culturale “Sisma Safe”, insieme all’ENEA come partner scientifico, per promuovere la cultura della prevenzione del rischio sismico, il marchio attribuisce un’etichetta di qualità a edifici progettati e realizzati secondo criteri di costruzione a regola d’arte dal punto di vista strutturale, oltre che nel rispetto delle norme tecniche vigenti.
Grazie a competenze e professionalità pluriennali nel settore delle tecnologie per la protezione sismica, ENEA ha contribuito a stilare i criteri selettivi con l’intervento dei suoi ingegneri Giacomo Buffarini e Paolo Clemente, individuando la documentazione necessaria per attestare le condizioni di sicurezza sismica delle strutture e sviluppando un apposito disciplinare tecnico, valido sia per gli edifici esistenti che per quelli di nuova costruzione.