Bari, Interreg V-A Grecia-Italia 2014-2020: 4 seminari informativi

33

Il Coordinamento delle Politiche Internazionali della Regione Puglia, di concerto con la Sezione Cooperazione Territoriale, organizza in Italia due giornate informative sul Programma di Cooperazione Interreg V-A Grecia–Italia 2014–2020.
I seminari avranno luogo a Bari, martedí 17 aprile 2018, presso Hotel Excelsior e giovedí 19 aprile 2018 a Lecce presso le Officine Cantelmo (9.00-14.30).
“Il territorio pugliese cresce attraverso la cooperazione transfrontaliera- ha sottolineato Michele Emiliano, Presidente di Regione Puglia- I 41 progetti finanziati per circa 54 milioni di euro, nell’ambito della prima call del Programma, coinvolgono 191 partner, tra Regioni, Comuni, Università, Camere di Commercio, Autorità Portuali, Centri di Ricerca e Organizzazioni no-profit dell’area di Programma. Un risultato importante per il territorio pugliese che beneficia, con 57 partner pugliesi, di oltre 25 milioni di euro dei fondi del Programma Grecia-Italia.”.
“Gli infoday, destinati ai beneficiari dei 41 progetti approvati hanno l’obiettivo di supportare i partner nella fase di start-up ed implementazione dei progetti- ha sottolineato Bernardo Notarangelo, Direttore del Coordinamento Politiche Internazionali della Regione Puglia – fornendo informazioni di dettaglio sulle principali regole del Programma per una corretta gestione finanziaria ed amministrativa”.
Partecipano ai lavori dell’Infoday Giuseppe Rubino, Dirigente Sezione Cooperazione Territoriale, i rappresentanti dell’Autorità di Gestione e del Segretariato Congiunto del Programma.
Programma della giornata

Per partecipare all’evento è necessario registrarsi al seguente link:
http://greece-italy.eu/events/programme-meeting/save-the-date-infodays-on-project-implementation-in-italy/
È necessario selezionare la location e il luogo dell’evento prima della registrazione.

Interreg V-A Grecia–Italia 2014-2020 è un Programma bilaterale di Cooperazione Territoriale, con una dotazione finanziaria di €123.176.896,47, finanziati per l’85% dall’Unione Europea attraverso il Fondo Europeo di Sviluppo Regionale e il 15% dai due Stati Membri. Il Programma supporta iniziative progettuali a livello transfrontaliero tra la Puglia e la Grecia nei settori dell’innovazione e competitività, la gestione Integrata dell’ambiente e il sistema sostenibile dei trasporti.