Formazione su messa in sicurezza sismica ed efficientamento energetico, intesa Ance-Deloitte

129

Il Formedil ha diramato la circolare n. 15/18 in merito all’Accordo di collaborazione sottoscritto tra Ance e Deloitte, volto a favorire lo sviluppo delle attività legate agli interventi di messa in sicurezza sismica e di efficientamento energetico.
A tal proposito, Ance e Deloitte hanno previsto l’istituzione di un “Sistema di Qualificazione” delle imprese associate al sistema Ance, quale condizione necessaria per accedere alla piattaforma che consentirà alle imprese stesse, ai sensi della normativa vigente in materia, di cedere i crediti fiscali ad investitori interessati ad acquistarli.
Ai fini della qualificazione è necessario disporre delle adeguate competenze nel campo della messa in sicurezza sismica e dell’efficientamento energetico degli edifici, dimostrabili attraverso il possesso di specifica certificazione di esecuzione lavori, o aver fatto partecipare il proprio personale ai corsi di formazione erogati attraverso il Formedil e il sistema delle Scuole Edili aderenti al Formedil in tema di messa in sicurezza sismica ed efficientamento energetico.
I contenuti minimi dei corsi di formazione sono stati definiti dall’Ance, per la parte sismica insieme ad ISI (Ingegneria Sismica Italiana) e per la parte energetica insieme al Formedil.
Gli enti formativi del sistema sono invitati ad organizzarsi logisticamente per la realizzazione dei relativi corsi formativi.