Livorno, all’urbanistica la presidente Inu Silvia Viviani

80

Il direttore Fina: “Scelta di spessore, grande opportunità”

Silvia Viviani, vicepresidente dell’associazione Transizione ecologica solidale (TES), urbanista nonché presidente dell’Istituto Nazionale di Urbanistica, è stata scelta dal sindaco di Livorno Luca Salvetti come assessore all’urbanistica e ai lavori pubblici della sua nuova giunta. Il direttore di TES Michele Fina, congratulandosi con Viviani, sottolinea che si tratta di una scelta “di grande spessore e lungimiranza. Silvia Viviani è una personalità di grande competenza e la decisione di Salvetti dimostra di andare non solo nella direzione di valorizzare un sapere esperto in un settore, quello dell’urbanistica e della rigenerazione urbana, in cui dovranno essere fatte scelte sagge e coraggiose, ma anche in quella di rendere concreta la traiettoria verso una transizione in chiave ecologica della trasformazione del territorio e del paesaggio, da effettuarsi in nome della rigenerazione piuttosto che del consumo.

Silvia Viviani 

Silvia Viviani, come vicepresidente della nostra associazione, è ad esempio impegnata in prima linea sulla proposta di legge sul contenimento del consumo di suolo e sulla rigenerazione urbana, e sul ciclo di iniziative di presentazione connesse ZEROISMORE. Saprà di sicuro essere all’altezza di un compito di grande prestigio e, specialmente in questa fase storica, di grande responsabilità: potrà essere un modello a cui fare riferimento, per questo il suo mandato sarà in generale una grande opportunità”.