Reggio Calabria, riunione operativa per la progettazione del Metropolitan Mobility System

230

Si è tenuto presso la sala riunioni del Settore Politiche Europee del Comune di Reggio Calabria l’incontro con i rappresentanti degli Ordini Professionali tecnici della Città di Reggio Calabria propedeutico alla fase di avvio della progettazione del programma MMS Metropolitan Mobility System, l’innovativo sistema di mobilità che sarà realizzato nei prossimi anni sul territorio comunale grazie ad un finanziamento di ben 100 milioni di euro a valere sui fondi Pac 2014/2020.
All’incontro, al quale erano presenti il sindaco Giuseppe Falcomatà e l’assessore alle Politiche Europee Mobilità e Smart City Giuseppe Marino, hanno preso parte i rappresentanti degli Ordini degli Architetti e degli Ingegneri di Reggio Calabria, il Dirigente del Settore Lavori Pubblici del Comune di Reggio Calabria Antonino Cristiano, il Mobility Manager Lorenzo Benestare, oltre ai tecnici del Settore Politiche Europee del Comune di Reggio Calabria.
Una riunione tecnica di indirizzo che ha consentito ai rappresentanti dell’Amministrazione comunale di illustrare l’idea progetto del Metropolitan Mobility System, un sistema innovativo che si pone l’obiettivo di rivoluzionare nei prossimi anni l’intero complesso del trasporto pubblico locale sul territorio di Reggio Calabria.
Da qualche settimana è stata attivata l’opportunità per l’Amministrazione comunale di richiedere un’anticipazione di spesa sui fondi comunitari per avviare la fase di progettazione. Proprio in quest’ottica il Settore Politica Europee, su indirizzo dell’Assessore Marino, ha avviato una serie di incontri di ascolto, con i soggetti interessati, a partire dagli Ordini Professionali, per verificare modalità di approccio condivise al lancio del nuovo progetto.
Già nelle prossime settimane si terranno altri due incontri, coinvolgendo anche il mondo universitario e delle imprese, con l’obiettivo di presentare ed affinare l’idea progetto, per la quale nel mese di settembre sarà avviata la fase di realizzazione del documento di fattibilità tecnica ed economica.